Home » News » Pannolini per cani: esistono davvero? Come e quando si utilizzano?

Pannolini per cani: esistono davvero? Come e quando si utilizzano?

I pannolini per cani esistono davvero, ma non si utilizzano come si può pensare. I pannolini per gli amici a quattro zampe sono un accessorio che non si utilizza per un cane normale e sano, in modo costante. Si tratta di un articolo da utilizzare in particolari casi di emergenza. Anche se ne potreste avere la tentazione evitate i rimedi fai da te, cercando magari di adattare un pannolino per bambini al vostro cagnolino. I pannolini per neonati non sono stati pensati per i cani e possono essere scomodi. I cani sono costretti ad indossare comunque un oggetto che non è nella loro natura, quindi è quantomeno importante cercare che esso sia confortevole e adatto a loro.

Quando si usano

Nello specifico il pannolino per il cane si utilizza di solito in queste 4 situazioni:

  • in caso di incontinenza, dovuta all’età, ad un incidente, a una malattia, a particolari medicinali;
  • a seguito di operazioni chirurgiche, quando il cane fatica a spostarsi come di consueto per urinare o quando soffre di incontinenza. Il pannolino in questo caso è utili anche per proteggere le ferite e stare comodo.
  • per cagnoline in calore: quando hanno il corrispettivo del ciclo mestruale umano esse hanno perdite. Il primo episodio può essere tra gli 8 ed i 18 mesi e dura circa 20 giorni.

In situazioni che possono essere difficili, come queste d’esempio, i pannolini per cani sono una comoda e ottima soluzione per affrontare il periodo. In questo modo il cane è pulito, così come la sua cuccia e la vostra casa. Esistono anche per i cani pannolini lavabili, ma consigliamo davvero di utilizzare i monouso per igiene.

Come sono fatti e come funzionano

I migliori pannolini per cani sono il modello a mutandina. Questa tipologia ha un ottimo potere assorbente ed è in grado di dare un grande aiuto al vostro amico a quattro zampe. Il modello permette al cane di muoversi e di essere comodo. L’estensione dell’area coperta dal pannolino permette anche, come anticipato, di proteggere la zona dallo sporco e do far si che egli non si lecchi zone ancora non perfettamente guarite. Il cane, anche se in un primo momento sarà un po’ stranito, comprenderà subito l’utilità dell’oggetto e sarà presto a proprio agio giorno e notte. Questo articolo è un prodotto che renderà la convalescenza del cane più tranquilla per voi e per lui.

I pannolini monouso per cani avvolgono la vita del vostro fedele amico assorbendo le sue evacuazioni, proprio come un pannolino per neonati. Il materiale è super assorbente, con polimeri che danno all’animale il senso di asciutto. Lateralmente sono presenti barriere anti fuoriuscita per sicurezza. Nei pannolini è presente ovviamente un foro largo per la coda, in modo che l’animaletto sia tranquillamente a suo agio nell’agitarla come di consueto. Il pannolino ha comode bande elastiche di velcro regolabili, in modo da essere applicato aderente (ma non troppo) alla vita del cane. Le taglie disponibili sono diverse, dipende dal peso e dalla misura in cm della circonferenza. Il pannolino va indossato mettendo innanzitutto la coda nel foro apposito e poi facendolo passare in mezzo alle gambe, chiudendo poi il tutto col velcro sulla schiena.